torralba

Nuove occasioni di lavoro per quattordici persone

TORRALBA. L’amministrazione comunale, guidata da Giovanni Maria Uras, nei giorni scorsi ha avviato al lavoro 14 persone, incluse in una graduatoria speciale predisposta nell’ambito dell’intervento...

TORRALBA. L’amministrazione comunale, guidata da Giovanni Maria Uras, nei giorni scorsi ha avviato al lavoro 14 persone, incluse in una graduatoria speciale predisposta nell’ambito dell’intervento compreso nel progetto previsto dal bando regionale Lav…ora, aperto a “tutti i soggetti pubblici e privati che operano nel settore dell’inclusione sociale.

Lo scopo è quello di promuovere la costituzione di reti spontanee di partenariato che esprimano progetti caratterizzati da soluzioni innovative e di concreta fattibilità”.

Il bando prevedeva l’inserimento di: “Disabili fisici, psichici e sensoriali; Donne vittime di violenza, madri con figli minori in condizione di disagio sociale; Qualsiasi persona riconosciuta come affetta, al momento o in passato, da una dipendenza, anche se ancora in trattamento riabilitativo presso le strutture pubbliche o private; Giovani di età tra i 16 anni e 29 anni disoccupati, con priorità per coloro che si trovano in condizioni di disagio; Minori e Adulti coinvolti in reati e/o sottoposti a provvedimenti limitativi parziali o totali della libertà personale; Soggetti portatori di disagio sociale a rischio di povertà estreme”.

Il Comune, già nel mese di agosto del 2013, aveva partecipato al Bando Regionale Lav..ora. I quattordici progetti presentati sono stati ora finanziati per un importo complessivo di circa 170 mila euro e consentiranno l’impiego, per 12 mesi, con una retribuzione mensile netta di 600 euro, dei quattordici soggetti ammessi all’interno di varie attività.

I destinatari dell’intervento, con l’assistenza di un tutor aziendale, che li affiancherà nelle diverse mansioni, sono stati già assunti e avviati nelle varie sedi di competenza e potranno così acquisire valide competenze spendibili nel difficile mercato del lavoro.

Si tratta sicuramente di una

piccola ma importante boccata di ossigeno per un piccolo comune che, come e tanti altri, vede ogni giorno crescere le fila dei disoccupati e di quanti rischiano seriamente di non poter più contare su un’attività che possa garantire un futuro sereno anche per la famiglia.

Emidio Muroni

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller