“Festival Libertas 2014”, musica, sport e solidarietà

Stasera al Verdi appuntamento con l’evento aperto a gruppi e associazioni L’incasso sarà interamente devoluto in beneficenza a favore dell’Aisla

SASSARI. «“Festival libertas 2014”, una grande serata dove lo sport affiancherà la musica».

Questa la presentazione della Prima edizione del Festival Libertas dedicato allo sport amatoriale e alla musica, che vedrà protagoniste, le associazioni dilettantistiche non solo sassaresi sul palcoscenico del Teatro Verdi, questa sera a partire dalle 21.

Una serata che vuole essere non solo di esibizione e di vetrina promozionale, ma un momento di incontro e di solidarietà a favore dell Aisla - associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica.

Infatti grazie al patrocinio del Comune di Sassari e all'aiuto di alcuni sponsor, l'incasso sarà devoluto in beneficenza.

Ogni associazione (zumba, ginnastica artistica, danza acrobatica, esibizione di arti, spinning, danza del ventre, arti marziali , bambini, e molte altre ancora) porterà un'esibizione della durata massima di 3-4 minuti, intervallati da tanti ospiti musicali regionali, che uniranno lo sport alla musica.

L'adesione all'evento da parte delle Asd è volontaria e in maniera gratuita, mentre il biglietto d'ingresso costa 7 euro.

Per informazioni si può contattare la segreteria regionale CR Libertas Sardegna al numero di telefono 366 5674532 o scrivendo all’indirizzo email segreterialibertassardegna@gmail.com.

I punti dove trovare i biglietti a Sassari sono il negozio Pasquali sport,

in largo Cavallotti, la farmacia Dui in via Togliatti, la agenzia di viaggi Club voyage nel centro commerciale Luna & sole e nel ristorante Gallura vicolo San Leonardo.Quella che gli appassionati organizzatori sperano di mettere in piedi e una bella serata di divertimento e solidarietà.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller