cargeghe

Le opere di Lubinu abbelliscono le facciate

CARGEGHE. Cargeghe si è arricchito di due nuove opere d’arte, realizzate da Cristian Lubinu, murese e già autore dei murales che campeggiano su alcune facciate delle case del vicino centro di Muros....

CARGEGHE. Cargeghe si è arricchito di due nuove opere d’arte, realizzate da Cristian Lubinu, murese e già autore dei murales che campeggiano su alcune facciate delle case del vicino centro di Muros. A Cargeghe l’artista murese ha realizzato sulla facciata del municipio un bassorilievo raffigurante lo stemma del Comune. Ha anche realizzato un murales che rappresenta una scena di vita del paese, con personaggi locali, alcuni scomparsi altri ancora in vita. Le due opere vanno ad aggiungersi ad altri scorci che abbelliscono alcuni angoli caratteristici del paese. Se passate per Cargeghe (e anche per Muros) fermatevi ad ammirare i murales che sorgono sulle vie centrali: a parte il valore artistico hanno anche il pregio di riproporre al presente storie, personaggi e tradizioni del passato, sempre vivi nella memoria degli abitanti dei due piccoli e laboriosi

centri della piana di Campomela. A Cargeghe, al centro della piazza davanti alla chiesa dei Santi Patroni Quirico e Giulitta, troverete anche le pietre sonore di Pinuccio Sciola, dono di un cargeghese che aveva girato il mondo, ma conservato l’attaccamento alle proprie radici.(p.si.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community