sassari

Contromano sulla 131, tragedia sfiorata

Clio diretta verso il capoluogo semina il panico tra gli automobilisti. Traffico bloccato alle gallerie per scongiurare gli incidenti

SASSARI. Auto contromano per diversi chilometri, mercoledì sera, sulla 131 nel tratto compreso tra il bivio di Florinas e quello per Muros-Cargeghe. Il pronto intervento della polizia, che ha bloccato il traffico all’altezza della gallerie di Scala di Giocca ha sicuramente scongiurato gravi conseguenze per gli automobilisti in transito in quel momento.

L’allarme è scattato intorno alle 18.30 quando, in rapida successione, alcuni automobilisti hanno evitato all’ultimo momento l’impatto con una Renault Clio che procedeva contromano in direzione Sassari. Diverse chiamate sono arrivate ai centralini di carabinieri e polizia, con indicazioni sul tipo di veicolo e la direzione seguita. La prima decisione assunta dalla centrale operativa del 113 è stata quella di impedire che altre auto potessero trovarsi lungo il percorso seguito dalla Clio. Così una pattuglia si è piazzata all’ingresso della galleria e ha momentaneamente bloccato il traffico, impedendo il passaggio di auto e camion in uscita dalla città. Lungo il percorso dove era stata avvistata la macchina contromano, invece, è cominciato un rapido controllo con l’intento di bloccare prima possibile il veicolo.

La Clio, però, a un certo punto è sparita nel nulla. L’ipotesi della polizia è che possa avere lasciato la 131 in uno degli svincoli dopo il bivio di Florinas. Molto probabilmente all’altezza dell’ingresso per Muros-Cargeghe. Da quel momento, infatti, sono finite anche le segnalazioni da parte di automobilisti in transito.

Una ultima verifica per alcuni chilometri sulla 131, poi l’allarme è rientrato e le gallerie sono state riaperte.

La polizia ha avviato le indagini - sulla base delle segnalazioni ricevute, che riguardano in particolare il tipo di auto - e risalire anche al conducente.

Tra le ipotesi formulate, quella di un errore di manovra del conducente della Clio per disattenzione, anche se non è escluso - come è già accaduto in passato, con conseguenze purtroppo tragiche - che alla guida del mezzo potesse esserci una persone non perfettamente lucida.

Chi si è trovato improvvisamente i fari puntati addosso a pochi metri di distanza ha raccontato gli attimi di terrore e ha riferito dei momenti drammatici, con la manovra improvvisa (per fortuna riuscita) per

evitare l’impatto con la Clio che procedeva a velocità sostenuta contromano in uno dei tratti della 131 maggiormente trafficati e, purtroppo, già teatro di incidenti mortali.

Non è escluso che già nelle prossime ore l’automobilista possa essere identificato.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community