Quartiere Rizzeddu, gli amministratori ascoltano i residenti

Sicurezza, viabilità, manutenzioni e servizi i temi affrontati Impegno del Comune per risolvere i problemi più urgenti

SASSARI. Si intensificano i confronti tra il comitato di quartiere Rizzeddu-Monserrato e gli amministratori comunali. L’obiettivo è quello di attivare forme di collaborazione per la valutazione dei problemi e favorire le possibili soluzioni, specie per quanto riguarda viabilità, sicurezza, decoro urbano e servizi. L’incontro si è svolto nei locali dell'Auser e ha visto la partecipazioni di numerosi residenti che si sono confrontati con il vice sindaco Gianni Carbini e diversi assessori (Taras, Sanna, Cherchi e Manca, presenti anche i consiglieri Fundoni e Masala).

Sicurezza. Il tema più gettonato è stato quello della sicurezza. Proposta la messa in opera di dissuasori, o di semafori.

Viabilità. Per migliorare la viabilità, gli abitanti del quartiere chiedono la messa in opera di due nuove rotatorie: una nell'incrocio fra via Londra e via Budapest, considerata pericolosa nell'attraversamento per auto e pedoni; l’altra fra via Parigi e via Washington, situazione critica nelle ore di punta.

Rotatoria. La rotatoria fra via Budapest e via Parigi, invece, - secondo i residenti - «può essere migliorata con la creazione di passaggi pedonali sicuri».

Parcheggi. Tra le proposte avanzate, anche quella che riguarda l'eliminazione dei posteggi di via Washington, nel tratto fra via Rockfeller e via Madrid, «in quanto l'uscita dallo stop di via Madrid è causa di rallentamenti per la scarsa visibilità». Proposta, inoltre, l’eliminazione delle aree sosta di via Rockfeller, fra viale Italia e via delle Croci, con l’istituzione del doppio senso di circolazione. Si potrebbero evitare così giri viziosi agli abitanti delle vie Oslo e Copenaghen.

Piste ciclabili. L'annunciata istituzione da parte del sindaco delle piste ciclabili è stata accolta favorevolmente dagli abitanti che attendono però il progetto per esprimersi definitivamente. E' stata ricordata, ancora, la pericolosità dei marciapiedi, causa giornaliera di rovinose cadute dei passanti. Barriere architettoniche. In merito alle barriere architettoniche, le segnalazioni riguardano quasi tutti i passaggi pedonali. Chiesta una maggiore vigilanza e controllo da parte della polizia locale.

Case comunali. Una segnalazione degli abitanti ha riguardato i cornicioni delle case comunali di piazzetta Rockfeller da dove continuano a staccarsi pezzi di cemento. La zona è stata recintata ma i ragazzini passano comunque, con grave pericolo per la loro incolumità.

Campetto. Il comitato di quartiere ha

chiesto l'uso dell’area di fronte alla palestra di via Rockfeller per farne un campetto di calcetto. L'assessore Carbini ha comunicato, fra l'altro, che con la somma di 20.000 euro, già stanziata dalla precedente circoscrizione, verranno installati nuovi giochi nel giardino del "grattacielo".

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller