Sassari

Anziani in ospedale: l'80 per cento è malnutrito

Il reparto lungodegenti dell'ospedale avvia un progetto di intervento col comune di Ossi capofila

SASSARI. L’80 per cento dei pazienti che vengono ricoverati nei reparti di lungodegenza è malnutrito, secondo un’indagine dell’Unità operativa di lungodegenza e post acuzie dell’Ospedale di Sassari. Per contrastare il rischio l’UO avvierà da questo mese il progetto «Correzione della malnutrizione senile nel distretto di Sassari, con capofila il comune di Ossi e la collaborazione dell’unità di endocrinologica e nutrizione dell’azienda ospedaliero-universitaria».

A 270 anziani, in maggioranza sopra i 65 anni, residenti a Ossi e che abitano da soli sarà somministrato il test di valutazione nutrizionale Mna (Mini nutritional assessment) per valutare il rischio di malnutrizione.

Lo screening avverrà a domicilio per i non autosufficienti e nei locali della medicina ambulatoriale di base in via Spinoza, messi a disposizione per la ricerca, proposta dall’Ua di Lungodegenza diretta da Antonio Uneddu e sostenuta dall’assessore alle Politiche sociali del comune di Ossi, Laura Cossu.

«Lo studio permetterà di trattare in maniera corretta i pazienti individuati come malnutriti», spiega il neo commissario della Asl 1 di Sassari, Agostino Sussarellu. «Inoltre, i soldi ricavati permetteranno agli enti coinvolti, Asl e comune di Ossi, di costruire un database sul fenomeno ed eventualmente promuoverne la pubblicazione su riviste scientifiche e la presentazione a congressi di carattere geriatrico, endocrinologico e nutrizionale».

Le persone che risulteranno malnutrite saranno sottoposte a una visita specialistica e indirizzati verso strategie

personalizzate per superare il problema, anche attraverso un’alimentazione appropriata. Dopo un anno i 270 protagonisti dello studio saranno nuovamente testati per verificare eventuali modifiche del rischio. Sarà così possibile garantire una consulenza a domicilio e limitare i ricoveri.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller