Sassari

Terzo tamponamento in sette giorni, sulla 131 è emergenza

Quattro auto coinvolte e sempre nello stesso punto degli altri incidenti: all'altezza del cementificio. Il traffico deviato al bivio di Muros-Ossi

SASSARI. Terzo tamponamento rovinoso per il numero di auto coinvolte e per il traffico che viene bloccato e oggi, per fortuna, deviato al bivio Muros-Ossi. Succede sulla statale 131 in direzione Sassari, sempre all'altezza del cementificio e sempre in un determinato punto della strada.

Sassari, ennesimo tamponamento tavanti al cementificio Sassari, ennesimo tamponamento tavanti al cementificio

Un'auto perde il controllo e le altre che seguono si tamponano una dopo l'altra fino a quando l'ultima della coda riesce a frenare senza danno. La domanda è: perché tutti e tre gli incidenti sono avvenuti nello stesso punto e il conducente della prima auto perde il controllo proprio in quel tratto di strada? La velocità non può spiegare tutto perché negli anni non saranno queste tre, in sette giorni, le uniche vetture che marciavano a velocità sostenuta, se poi davvero stavano marciando a velocità sostenuta.

I rilievi sono affidati alla polizia stradale. Finora gli incidenti non hanno registrato feriti se non lievi, ma il dubbio che è circolato sin dal primo mattino è che le condizioni dell'asfalto non siano ottimali. Un accertamento su questo fronte, insomma, sarebbe indispensabile.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller