Agricoltore ferito, mistero sullo sparatore

La polizia sta verificando il racconto della vittima che ha detto di essere stato colpito a Sant’Orsola

SASSARI. Nel racconto dell’imprenditore agricolo di Santa Maria Coghinas - che ha detto di essere stato ferito con un colpo di pistola durante una lite per mancata precedenza - ci sono delle incongruenze che gli investigatori della squadra mobile della questura stanno verificando con attenzione.

L’uomo - che si era presentato direttamente al Pronto soccorso - senza avvertire le forze dell’ordine, ha poi riferito agli agenti di essersi reso conto in ritardo di essere stato raggiunto al braccio sinistro da un colpo di pistola sparato a bruciapelo da uno sconosciuto con il quale avrebbe litigato nella zona del passaggio a livello di Sant’Orsola, a breve distanza dalla chiesetta. Un litigio banale, per una mancata precedenza, tra l’altro senza conseguenze. Dagli accertamenti, per ora, è emerso che nessuno in quella zona ha sentito il colpo di pistola, e ci sono dubbi sul fatto che - nonostante la piena visibilità - il ferito non sia riuscito a notare il numero di targa e il modello preciso dell’auto sulla quale sarebbe scappato lo sparatore. Allo scontro, inoltre, nonostante quel tratto di strada sia particolarmente trafficato, non avrebbero assistito testimoni.

L’imprenditore agricolo di Santa Maria Coghinas di 43 anni, che è stato sottoposto a un intervento chirurgico per la rimozione del proiettile dal braccio, sarà sentito nuovamente dagli investigatori per cercare di chiarire gli aspetti che non tornano nella misteriosa vicenda.

La polizia vuole stabilire con certezza se davvero lo scontro - come ha raccontato la vittima - è avvenuto nella zona di Sant’Orsola e per un banale contrasto sul rispetto del codice della strada, o se invece nella vicenda devono essere presi in considerazione altri aspetti che al momento non sono conosciuti.

Anche ieri sono stati eseguiti diversi

accertamenti alla ricerca di riscontri rispetto al racconto fatto dall’imprenditore agricolo. Si cerca di chiarire anche perché l’uomo non ha dato subito l’allarme e per quale motivo non ha chiesto il soccorso sul posto dopo essere rimasto ferito. Le indagini proseguono in più direzioni.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller