Adolescenti, come conquistarli

Un corso dei Lions per docenti e genitori insegna a prevenire disagi e devianze

OZIERI. Torna alla fine di febbraio il corso di formazione Progetto Adolescenza del Lions Quest che tanto successo ebbe lo scorso anno nella sua prima edizione. La novità di quest’anno è che il corso, gratuito, sarà dedicato non solo ai docenti ma anche ai genitori: trenta in tutto, che possono iniziare a iscriversi contattando il Lions Club di Ozieri.

Il Progetto Adolescenza, iniziativa del Lions Clubs International diffusa in 60 paesi nel mondo con testi in 31 lingue, è un programma completo e strutturato di prevenzione al disagio e alla devianza giovanile. Riconosciuto dall’Oms e in Italia dal Ministero dell’Istruzione, è rivolto in primo luogo ai docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado e ha già visto effettuati in Italia oltre 600 corsi tenuti da formatori selezionati a livello europeo (4 italiani).

La metodologia utilizzata è di promuovere nove valori base - gentilezza, responsabilità, onestà, coraggio, autodisciplina, sostegno, impegno familiare, rispetto per se stessi e per gli altri - come strumenti per prevenire emarginazione, tossicodipendenze e bullismo. Progetto Adolescenza fornisce nuove modalità di approccio ai ragazzi, tecniche e strategie per “conquistare i loro cuori” . Le lezioni consistono in un laboratorio interattivo, con attività specifiche, per mezzo delle quali si analizzano problematiche comuni,

lavorando in équipe e sperimentando nuove strade con simulazioni e giochi di ruolo. I corsi si svolgeranno dal 24 al 28 febbraio, (24-25 genitori e 26-27-28 insegnanti) dalle 15 alle 19 nell’aula magna della scuola media Grazia Deledda. Info sul corso: www.lionsquest-italia.it. (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community