Si schianta con l’auto, salvo per miracolo

SASSARI. Ha perso il controllo della sua Seat Ibiza che dopo un paio di giravolte è finita con violenza contro il guardrail. L’impatto è stato talmente forte che il motore si è staccato dalla...

SASSARI. Ha perso il controllo della sua Seat Ibiza che dopo un paio di giravolte è finita con violenza contro il guardrail. L’impatto è stato talmente forte che il motore si è staccato dalla carrozzeria ed è volato nella corsia opposta, solo per puro caso è stata evitata la tragedia. Giuseppe Giovanni Arras, 64 anni di Burgos, fratello del sindaco del paese, è stato soccorso dagli operatori del 118 che hanno dovuto attendere che l’uomo venisse liberato dalla morsa delle lamiere. I vigili del fuoco hanno “aperto” l’auto utilizzando le cesoie idrauliche. Arras ha riportato un trauma toracico, la frattura dello sterno e di alcune vertebre. É stato ricoverato al «Santissima Annunziata» nel reparto di chirurgia. Le sue condizioni sono gravi ma non versa in pericolo di vita.

L’incidente si è verificato nel primo pomeriggio, intorno alla 15, sulla 131, direzione Cagliari, all’altezza del bivio per Muros. Per cause che ancora devono essere accertate dagli agenti della polizia stradale - che hanno eseguito i rilievi - Giuseppe Giovanni Arras ha perso il controllo della Seat Ibiza, in un tratto che ormai ha fatto registrare una lunga serie di incidenti. Gli effetti dello scontro (con il motore volato dall’altra parte della carreggiata, per fortuna in quel momento non transitavano altri veicoli) lasciano

presupporre che l’auto procedesse a velocità sostenuta. In quel momento pioveva e la pericolosità di quel tratto di strada - in simili condizioni - è stata denunciata più volte. Saranno comunque gli accertamenti della Polstrada a chiarire cause e responsabilità dell’incidente. (g.b.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller