abbanoa

Fango dal Bidighinzu stop agli impianti per tutta la giornata

SASSARI. A causa dell'eccessiva presenza di fango nell'acqua grezza prelevata dal lago Bidighinzu, nella prima mattinata di ieri si è verificato un fermo impianto all'omonimo potabilizzatore. Il...

SASSARI. A causa dell'eccessiva presenza di fango nell'acqua grezza prelevata dal lago Bidighinzu, nella prima mattinata di ieri si è verificato un fermo impianto all'omonimo potabilizzatore. Il fuori servizio è rientrato e l'impianto ha ripreso a funzionare. L'erogazione all'utenza è stata garantita dalle scorte nei serbatoi, ma durante la sera è stato necessario effettuare una chiusura notturna per ripristinare le risorse che garantiscono pressione nelle reti. Il provvedimento ha riguardato i quartieri di Sassari alimentati dal serbatoio di via Milano (Luna e Sole, Carbonazzi, Monte alto e medio, Monserrato, centro storico alto, Porcellana, Tingari, Valle Gardona e Gioscari) e i Comuni di Sorso, Sennori, Muros, Ploaghe, Chiaramonti, Tissi e Ossi. Le

manovre in rete hanno consentito invece di evitare disservizi nei Comuni di Ittiri, Usini, Uri, Olmedo, Osilo, Banari, Codrongianus, Nulvi, Borutta, Thiesi, Bonnanaro, Torralba e Borutta. Gli altri quartieri di Sassari, invece, è stata garantita l'erogazione dal potabilizzatore di Truncu Reale.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller