Malore in volo, muore un turista inglese

ALGHERO. Si è conclusa in modo tragico la vacanza di una coppia di turisti inglesi che aveva trascorso alcuni giorni ad Hammamet in Tunisia. Al rientro con il volo della compagnia inglese Thomas...

ALGHERO. Si è conclusa in modo tragico la vacanza di una coppia di turisti inglesi che aveva trascorso alcuni giorni ad Hammamet in Tunisia. Al rientro con il volo della compagnia inglese Thomas Cook con destinazione verso lo scalo di Birmingham, mentre l'Airbus 321 con 200 passeggeri a bordo sorvolava i cieli di Alghero, l'uomo, di 61 anni, ha avuto un improvviso malore. Il comandante ha quindi deciso un immediato scalo di emergenza nell'aeroporto più vicino, Alghero, dove è atterrato alle 11,40. Il turista, già sofferente di diabete e per il quale era stato recentemente diagnosticato un grave problema di salute, in possesso comunque dell’autorizzazione a viaggiare in aereo concessagli dall'autorità sanitaria inglese, è stato soccorso al suo arrivo sulla pista del Riviera del Corallo dal personale medico dello scalo ma purtroppo aveva già cessato di vivere. Probabilmente per un infarto.

Il corpo è stato trasferito nella camera mortuaria dell'Ospedale Civile di Sassari. Non sarà eseguita la perizia necroscopica, il magistrato ha già autorizzato la restituzione del corpo alla famiglia.

L'Airbus è ripartito dallo scalo algherese con ritardo, nel primo pomeriggio, in quanto il personale di bordo, avendo superato

l'orario limite di ore di servizio: è stato necessario attendere un nuovo equipaggio. Sul volo per Birminghan è ripartita anche la moglie del turista . La donna ha raggiunto l'Inghilterra per poter avviare tempestivamente le procedure per il trasferimento della salma del marito. (g.o.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller