Vai alla pagina su Brigata Sassari
erula

Dimonios, un convegno per celebrarne i cent’anni

ERULA. Le celebrazioni del centenario della Brigata Sassari faranno tappa anche a Erula, dove, domani alle 17 nella (sala congressi dalla Casa-alloggio), si terrà un convegno di studi in onore delle...

ERULA. Le celebrazioni del centenario della Brigata Sassari faranno tappa anche a Erula, dove, domani alle 17 nella (sala congressi dalla Casa-alloggio), si terrà un convegno di studi in onore delle gesta dei dimonios. Sarà uno dei primi eventi di questo tipo organizzati in Anglona per l’importante ricorrenza della Brigata. A dare un significato particolare, se non quasi esclusivo, al convegno erulese saranno anche le tematiche che verranno prese in esame e il taglio per così dire localistico con il quale si cercherà di cogliere e valorizzare aspetti della storia dei sassarini al fronte non sempre presenti nelle storie ufficiali. Un motivo d’interesse che sicuramente richiamerà l’attenzione dei tanti appassionati delle vicende della Brigata Sassari.

Introdotto dal sindaco del paese, Antonello Pileri, il convegno vedrà la partecipazione di diversi relatori. Tra questi il tenente colonnello Pasquale Orecchioni, che parlerà del contributo della Brigata Sassari nella Grande Guerra, e lo storico, specialista del conflitto del 14-18, Giuliano Chirra, che presenterà una relazione sul cammino dei sardi nella Grande Guerra. Seguiranno gli interventi dello studioso Alessandro Piga, che illustrerà i risultati di ricerche storiche sui reduci e caduti erulesi nella Grande Guerra. Un contributo originale con il quale si potrà fare il punto sul modo in cui Erula e altri centri del territorio vissero quegli anni di attesa e speranza.

Altrettanto interessanti si preannunciano infine le relazioni di Luca Deiana, dell’Università di Sassari-progetto AKeA,

che parteciperà ai lavori del convegno con una relazione dal titolo decisamente invitante (“I centenari sardi in tempo di guerra e pace”), e della giornalista Francesca Violante Rosso, che parlerà di comunicazione nella prima guerra mondiale tra giornalismo e propaganda.

Giuseppe Pulina

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro