Mejlogu, corsi della scuola civica di musica

COSSOINE. La scuola civica di musica “Mejlogu” ha avviato i corsi dell’anno scolastico 2014-2015. Il corso di chitarra si tiene a Pozzomaggiore, nei locali della ex biblioteca comunale il martedì...

COSSOINE. La scuola civica di musica “Mejlogu” ha avviato i corsi dell’anno scolastico 2014-2015. Il corso di chitarra si tiene a Pozzomaggiore, nei locali della ex biblioteca comunale il martedì dalle 15 alle 20; il corso di canto ha sede a Thiesi, il giovedì, dalle 15 alle 18, nell’ex Istituto tecnico; anche la fisarmonica si tiene a Thiesi, il martedì dalle 16 alle 20; la propedeutica musicale, infine, ha sede a Cossoine, il venerdì, dalle 14,30 alle 16,30. La partecipazione ai corsi è aperta a tutte le fasce d'età. Anche la scuola civica di musica “Mejlogu” - cui aderiscono i Comuni di Banari, Bessude, Bonnanaro, Borutta, Cheremule, Cossoine, Giave, Mara, Padria, Pozzomaggiore, Romana, Siligo, Thiesi e Torralba - così come tutte le altre scuole civiche della Sardegna, avvia le lezioni dell’anno scolastico 2014-2015 con grande ritardo, per via delle incertezze verificatesi fino a poco tempo fa, sul rifinanziamento delle scuole musicali. Il fondo 2014 era stato, infatti, cancellato dal bilancio regionale, creando grande scompiglio fra allievi e docenti, che si vedevano privati di una istituzione che ormai si era fortemente radicata nei territori.

Dopo le rassicurazioni dell’assessore alla Pubblica istruzione Claudia Firino, nella finanziaria regionale per il 2015 lo stanziamento è stato ripristinato, con una previsione di spesa di 1 milione e 700mila euro, addirittura superiore a quella stanziata negli anni precedenti. (m.b.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller