incontro tra artisti

Elio Pulli accoglie Hiroaki a Tramariglio

SASSARI. Sabato scorso, nel laboratorio d’arte del maestro Elio Pulli a Tramariglio, c’è stato un incontro tra l’artista sardo e Miyayama Hiroaki, uno dei maggiori artisti giapponesi contemporanei....

SASSARI. Sabato scorso, nel laboratorio d’arte del maestro Elio Pulli a Tramariglio, c’è stato un incontro tra l’artista sardo e Miyayama Hiroaki, uno dei maggiori artisti giapponesi contemporanei. Hiroaki è impegnato con 55 sue opere esposte nella mostra “Splendori dal Giappone” allestita nella Pinacoteca Contini di Oristano che rimarrà aperta sino al 19 aprile. L’incontro è stato promosso da Mario Ibba dell’associazione culturale Tabularasa di Sassari e dalla stilista Lucia Deligios.

L’artista giapponese aveva espresso il desiderio di incontrare Elio Pulli subito dopo aver visto un catalogo delle opere del maestro.

I due artisti – accompagnati anche da una interprete – si son scambiati pareri e informazioni sui loro percorsi artistici e sulle rispettive tecniche. Alla fine si sono donati e scambiati i rispettivi cataloghi con dedica, in particolare Hiroaki ha espresso il suo pensiero scrivendo «che qualcuno in alto ha voluto che ci incontrassimo perché nella vita niente avviene per caso». Nelle prossime settimane l’artista nipponico parlerà dell’opera del maestro Elio Pulli e della sua esperienza algherese in occasione di un evento artistico internazionale che si svolgerà a Taipei capitale di Taiwan. Un’iniziativa importante per promuovere l’arte della nostra terra.

Successivamente il maestro Hiroaki è stato accompagnato

a visitare le bellezze architettoniche di Alghero e le installazioni di Pinuccio Sciola dedicate a Gaudì. La mattina di Pasqua dopo aver assistito alla tradizionale e suggestiva processione dell’Incontro, Miyayama ha ricevuto i saluti e il benvenuto dal sindaco di Alghero Mario Bruno.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista