Cartella esattoriale, prescrizione breve senza opposizione

Egregio Avvocato Bassu, scrivo per sottoporle un piccolo ma per me importante problema: esiste una prescrizione, e se si quale, per le cartelle esattoriali? Il quesito posto trova una giurisprudenza...

Egregio Avvocato Bassu, scrivo per sottoporle un piccolo ma per me importante problema: esiste una prescrizione, e se si quale, per le cartelle esattoriali?

Il quesito posto trova una giurisprudenza non univoca anche se quella di merito va a rafforzarsi nel tempo nel senso che la cartella di pagamento non opposta è soggetta al termine di prescrizione breve di cinque anni e non a quello decennale in quanto l'art. 2953 c.c. trova applicazione soltanto quando il diritto del credito sia divenuto definitivo in forza di sentenza passata in giudicato.

Dunque l'art. 2953 c.c. è inapplicabile alla cartella di pagamento non potendosi certo equiparare quest'ultima ad una sentenza; infatti la cartella di pagamento, ben diversa da una sentenza, è piuttosto comparabile ad un atto di precetto prodromico all'azione esecutiva civilistica per esigere i crediti: inoltre gli effetti di cui all'art.

2953 non possono e non devono essere applicati in via analogica essendo questa norma speciale.

Tale principio è stato anche di recente ribadito dalla Commissione Tributaria Provinciale di Pavia che in una decisione ha affrontato il problema in maniera esaustiva. (Avvocato Giuseppe Bassu)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community