Invasioni digitali domenica in centro

Chi vorrà potrà fotografare le bellezze architettoniche e le vetrine dei negozi allestite per la primavera

OZIERI. Sbarca a Ozieri domenica 26 aprile l’iniziativa nazionale Invasioni Digitali, progetto culturale che mira a promuovere le bellezze architettoniche italiane tramite la diffusione di immagini sui social network. Dalle 10 di mattina il centro storico cittadino sarà invaso da giovani e meno giovani che, armati di macchine fotografiche digitali, smartphone e tablet, partendo da piazza Carlo Alberto e percorrendo tutte le vie, cattureranno immagini che poi saranno pubblicate su facebook, twitter, instagram con i tag #invasionidigitali e #invasioneozieri. Accompagnati dalla guida turistica Rosamaria Lai, i partecipanti (non occorre una iscrizione, tutti possono partecipare) si inoltreranno verso la Cattedrale e costeggiando la vicina chiesa del Rosario cattureranno la figura del maestoso Prometeo di Aligi Sassu. Il percorso proseguirà per la piazza Duchessa Borgia, in via Grixoni tra i palazzi nobiliari ozieresi, in via Gavino Cocco da dove appare la piacevole prospettiva che abbraccia la piana di Chilivani, poi alla volta della chiesa di Santa Lucia, nelle strette vie del rione Cadeddu sino al punto panoramico dal quale si scorge una vista suggestiva del centro storico, infine alla scoperta della chiesa di San Francesco, della casa spagnola e dell’ultima vista del panorama che si gode dalla piazza della parrocchia. Ma non è tutto: Invasioni Digitali - promosso dalla nuovissima associazione no profit Janelas con GirandOzieri di Rosamaria Lai, la palestra Sport Revolution di Antonello Coloru, le associazioni culturali Sa Mendula e Artisende - inizierà in realtà oggi con il contest fotografico Vetrine di Primavera organizzato in collaborazione con il centro commerciale naturale Ozieri in centro. Da oggi sino alla mezzanotte di domenica si potranno fotografare le più belle vetrine allestite a tema primaverile dai commercianti, e le foto più belle (che dovranno essere inviate all’indirizzo mail vetrinediprimavera.ozieri@gmail.com indicando il nome dell’autore dell’immagine e del negozio fotografato) saranno pubblicate su facebook nella pagina Ozieri in centro.

Quelle che riceveranno più “like” entro lunedì 4 maggio saranno premiate con buoni sconto da utilizzare (anche più volte) nei negozi ozieresi entro il 30 giugno.

Sarà insomma una bella iniziativa di valorizzazione della città alla quale tutti potranno partecipare: un modo per promuovere Ozieri ma anche per riscoprirla.

Un progetto che nasce dal basso ma che ha anche l’obiettivo,

come spiegano i promotori di Invasioni Digitali, «di formare e sensibilizzare le istituzioni all’utilizzo del web e dei social media per la realizzazione di progetti innovativi rivolti alla co-creazione di valore culturale oltre che alla promozione e diffusione della cultura». (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller