A Nulvi scende in campo Roberto Luciano

L’ex sindaco si candida con una lista di giovani «intenzionati a prendere in mano il futuro del paese»

NULVI. Scende in campo a Nulvi anche la seconda lista che sarà capeggiata da Roberto Luciano, già sindaco del paese dal 2000 al 2010. «La lista Uniti per Nulvi è composta da nulvesi provenienti da esperienze, culture e storia diverse che si mettono a disposizione del Comune e dei suoi cittadini - spiegano i candidati - con competenza, conoscenza e capacità per realizzare il programma proposto agli elettori, frutto di un’attenta valutazione dell’attuale realtà locale, dettata dall’esperienza maturata, dalle idee e dal contributo dei nuovi candidati tra i quali molti giovani smaniosi di prendere in mano il futuro del paese. Un programma fatto per la gente e con la gente, che vuole ascoltare ed utilizzare le opinioni dei cittadini come stimolo per migliorare, come risorsa per una politica partecipata». L’impegno della lista verterà su terreni molto importanti come quello di dare consistenza, il prima possibile, all’occupazione, anche in forma temporanea, per sopperire alle sofferenze imposte dalla crisi e tutelare le fasce di cittadini più deboli e bisognosi, gli anziani, i giovani, i disoccupati. Bisognerà sicuramente lottare per la rete stradale - proseguono i candidati - sia per ultimare i lavori della ormai famigerata Strada dell’Anglona sia per realizzare la manutenzione di tutta la viabilità che ci collega al resto del territorio, compresa la bretella di Santa Giusta che rappresenta una via di collegamento imprescindibile. Bisognerà fare forza sui responsabili provinciali affinché vengano spesi i soldi già stanziati, sia per la strada che per la circonvallazione, che alleggerirebbe il traffico all’interno del paese. La cultura, la politica sociale, l’associazionismo, il settore economico, i servizi, il turismo, lo sport saranno messi in primo piano per rendere effettivo il progresso di Nulvi». La lista è composta da Valentina Addis, laureanda in Archeologia, Nadia Campus, dirigente di comunità, Gianfranco Capece, poliziotto in pensione, Nicolino Cossu, ex dipendente universitario, Maria Cristina Mara, laureanda in Economia e management, Laura Meloni,

praticante agente immobiliare, Piermario Murgia, responsabile alimentazione, Laura Piredda, laureanda in Economia e management, Giovanni Posadinu, ex coordinatore F.d.S., Daniela Salaris, ragioniera, Tonio Sanna, perito industriale, Jessica Solinas, dirigente di comunità.

Mauro Tedde

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community