nulvi

Un milione e mezzo e la scuola diventa smart

NULVI. Il Comune di Nulvi ha ottenuto un importante finanziamento che ammonta a 1.563.300 euro da utilizzare per la scuola secondaria di primo grado e legato al piano straordinario di edilizia...

NULVI. Il Comune di Nulvi ha ottenuto un importante finanziamento che ammonta a 1.563.300 euro da utilizzare per la scuola secondaria di primo grado e legato al piano straordinario di edilizia scolastica “Iscol@”. Il Comune di Nulvi è rientrato infatti all’interno dell’Asse 1 “Scuole del Nuovo Millennio”. A questo si devono aggiungere i 20mila euro finanziati per la scuola dell’Infanzia ottenuti grazie all’adesione all’Asse 2 “Interventi di messa in sicurezza e manutenzione programmata degli edifici scolastici”, provvedimenti già deliberati dalla Giunta regionale. Sono questi gli ultimi step di un percorso lungo cinque anni in cui gli amministratori nulvesi hanno ottenuto finanziamenti per oltre due milioni di euro da destinare all’edilizia scolastica. Nello specifico, il finanziamento da 1.563.300 di euro si inserisce nel quadro del “Progetto Iscol@” che opera in materia di efficientamento energetico finalizzato al risparmio, con interventi da realizzare sulla struttura della scuola media statale di Nulvi, che fa capo all’Istituto Comprensivo Osilo-Nulvi. Un progetto che si svilupperà in più anni e che si articola in diverse fasi di progettazione che partono dal concorso di idee per arrivare alla stesura e approvazione del progetto definitivo sino alla procedura d’appalto e alla conseguente realizzazione. Un’opera di riqualificazione energetica inserita nel contesto, innovativa, qualitativamente e tecnicamente valida, sostenibile dal punto di vista ambientale, capace di bilanciare il rapporto fra benefici e costi globali, funzionale e poggiata su una progettazione di alta qualità, che punta a limitare l’impiego nelle scuole di risorse materiali non rinnovabili aumentando però il rendimento energetico e conseguentemente il risparmio di energia.

«Abbiamo lavorato senza risparmiarci - affermano gli amministratori comunali di Nulvi - intessendo rapporti con l’istituzione regionale, studiando tutte le soluzioni possibili e approntando le documentazioni necessarie e funzionali all’accesso ai bandi. Tiriamo le somme a pochi giorni dalla fine del nostro mandato elettorale e alla voce edilizia scolastica il bilancio è nettamente in attivo. Proprio con gli ultimi finanziamenti ottenuti si chiude un percorso lungo cinque anni durante il quale siamo riusciti a recuperare

risorse da destinare alla scuola per un totale che supera i due milioni di euro. Risultato eccellente se rapportato ai tempi che viviamo. Abbiamo fatto la nostra parte insomma e ora lasciamo in eredità a chi prenderà il nostro posto e alla comunità nulvese un finanziamento davvero importante».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller