Direttissima "Sassari-Alghero-aeroporto", l'Anas presenta il progetto del primo lotto

L'opera entra nella fase definitiva: ai 106 milioni di euro disponibili se ne aggiungono altri 15 per la bretella

SASSARI. Il progetto definitivo del primo lotto della strada a quattro corsie "Sassari-Alghero", presentato il 30 aprile scorso al ministero delle Infrastrutture, entra nella fase decisiva con importanti novità:  ai 106 milioni di euro disponibili per la realizzazione dell’opera si aggiungeranno infatti ulteriori 15 milioni provenienti dal Piano infrastrutture della Regione da utilizzarsi per costruire la bretella di collegamento all’aeroporto di Alghero.

Sassari-Alghero, l'Anas incontra il sindaco Mario Bruno Alghero. I vertici dell'Anas hanno presentato il progetto definitivo per la realizzazione del primo lotto della Sassari-Alghero (l'ultimo da realizzare)

L’elaborato del primo lotto che unirà la direttissima al momento interrotta alla cantoniera di Rudas  ad Alghero è stato presentato oggi mercoledì 20 maggio nella città catalana dai tecnici responsabili dell’Anas,  Antonio Scalamandrè e Alessandro Passafiume, direttori compartimento progettazione, e da Valerio Mele e Salvatore Frasca, del Compartimento Anas Sardegna. Con il sindaco di Alghero Mario Bruno e l’assessore comunale alle Opere pubbliche Gianni Cherchi, dirigenti e tecnici comunali, si è presa visione della progettazione e delle soluzioni tecniche prospettate in conformità alle nuove disposizioni normative.

"Si prosegue spediti verso l’apertura dei cantieri - spiegano dal Comune - e la conseguente opportunità per un rilancio dell’economia, della modernizzazione dell’infrastruttura viaria e per ridare fiato alle tante imprese del territorio. Per l’opera pubblica di rilevanza strategica per il territorio - continuano da Sant'Anna - si apre ora una fase operativa importante, con il cronoprogramma che prevede la conferenza di servizi al ministero delle Infrastrutture, la Valutazione di impatto ambientale da parte della Regione, il bando entro i sessanta giorni successivi".

Nel frattempo si infittisce il confronto tra amministrazione comunale di Alghero, Anas e Regione sulle fasi progettuali che richiedono ottimizzazione dei tempi e la sincronizzazione con la concomitante realizzazione della circonvallazione della città, opera per la quale sono previsti 10,5 milioni di euro provenienti da due distinti finanziamenti della Regione, con cui la quattro corsie si allaccerà all’altezza della rotatoria all’altezza del quartiere del Carmine. L’Anas d’ora in avanti rafforza la fase di definizione degli aspetti tecnici e la stretta collaborazione con l’Amministrazione comunale attraverso ulteriori incontri di approfondimento.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community