Sorso, ultimi giorni di tempo per fare gli “abbrucciamenti”

SORSO. L’assessorato alle Manutenzioni del Comune di Sorso comunica che, a partire dal 15 maggio, i proprietari di terreni incolti e/o abbandonati potevano richiedere l’autorizzazione per gli...

SORSO. L’assessorato alle Manutenzioni del Comune di Sorso comunica che, a partire dal 15 maggio, i proprietari di terreni incolti e/o abbandonati potevano richiedere l’autorizzazione per gli abbruciamenti delle stoppie e sono tenuti a provvedere alla pulizia delle aree private presenti nel territorio di Sorso che risultino occupate da cespugli e siepi che potrebbero dare origine ad incendi, entro il primo giugno e fino al 31 ottobre 2015. «Il Piano Regionale Antincendi 2015 evidenzia modifiche sostanziali – spiega l’assessore alle Manutenzioni, Agostino Delogu (nella foto) -. Il periodo di elevato pericolo di incendi, individuato dalla Regione, è stato esteso anticipando la consueta data di inizio e posticipandone la fine (dal primo giugno al 31 ottobre 2015). Ulteriori modifiche coinvolgono anche le autorizzazioni per gli abbruciamenti di stoppie e residui colturali, che potranno essere eseguite dal 15 maggio al 30 giugno

e dal 15 settembre al 31 ottobre. Il settore sta provvedendo alla pulizia delle zone verdi comunali, adempiendo agli obblighi di legge, ma soprattutto per dare ai nostri cittadini un territorio pulito e curato e prevenire così eventuali situazioni di pericolo per la salute». (s.s.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community