Coros e Logudoro, cresce la scuola calcio intercomunale

CHIARAMONTI. Guardare oltre i campanili per una visione territoriale e associata anche per la pratica calcistica e l’educazione allo sport dei più giovani, un po’ come sta avvenendo tra Unioni dei...

CHIARAMONTI. Guardare oltre i campanili per una visione territoriale e associata anche per la pratica calcistica e l’educazione allo sport dei più giovani, un po’ come sta avvenendo tra Unioni dei Comuni con la gestione dei servizi. È lo spirito di aggregazione che anima il progetto della Scuola calcio Coros Logudoro (con sede legale a Codrongianos), nato dalla collaborazione tra le società Scuola Calcio Fiolinas, Futura Ploaghe, Codrongianos 2015, Logudoro 2011 di Mores e che ora si apre anche ai Comuni di Chiaramonti, Muros, Cargeghe e Ardara, e a chiunque voglia entrare a farvi parte. Il progetto è stato illustrato nei giorni scorsi nella sala consiliare di Chiaramonti dagli ideatori del progetto affiancati dal sindaco di Chiaramonti Marco Pischedda e dall’assessore allo Sport Deborah Sotgiu.

«Un nuovo soggetto territoriale “ Scuola Calcio Coros Logudoro” che - come è stato spiegato - si fonda su un direttivo formato dai rappresentanti delle società che la costituiscono e che prevede la formazione di squadre a partire dai “Micro-micro” sino agli Allievi (i nati dal 1999 al 2010), con la prospettiva di fare sinergia tra le varie comunità, favorendo la partecipazione dei ragazzi alle categorie di competenza, garantendo la continuità nel tempo e cercando di utilizzare nella maniera più appropriata gli spazi e le strutture nei diversi comuni. Il tutto avendo come unico obiettivo quello di aiutare i ragazzi a crescere sani, dare loro delle opportunità diverse dalla strada e da altri luoghi poco educativi e formativi, favorendo l’avvicinamento al mondo dello sport aiutandoli a giocare e divertirsi, senza cercare il piccolo campioncino che, comunque, può e potrà emergere». Un’iniziativa dalla valenza sociale quindi, oltre che sportiva, che vuole superare la difficoltà, presente in molti paesi, di formare una squadra calcio di categoria per la carenza

di numero di bambini e trasformarla in spinta all’unione delle risorse umane e al miglioramento tramite l’aggregazione e il confronto. Per informazioni o eventuali preiscrizioni i genitori interessati possono rivolgersi al numero 3458093893 (e-mail: gmninniri@tiscali.it).

Letizia Villa

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community