Nule

Il gruppo folk festeggia in tournée a Ostia i 2 anni di vita

Il gruppo folk Santa Maria bambina, nato due anni fa ad oggi (8 settembre), festeggerà il compleanno ad Ostia, dal 2 al 4 ottobre, dove porterà il ballo e il costume di Nule. «Per noi è un grande...

Il gruppo folk Santa Maria bambina, nato due anni fa ad oggi (8 settembre), festeggerà il compleanno ad Ostia, dal 2 al 4 ottobre, dove porterà il ballo e il costume di Nule. «Per noi è un grande onore rappresentare Nule e la Sardegna intera oltremare». In casa invece, si esibiranno stasera a Nule, per i festeggiamenti dell’omonima patrona. Presenti anche i gruppi folk "Su furione" di Nule, "Gocille" di Bottidda, "Santu Matteu" di Chiaramonti, "Don Milani" di Dorgali, e i tenores "Santa Sarbana" di Silanus e "Santu Sidore" di Orune.

Il gruppo è formato da una trentina di ragazzi di età compresa tra i 16 e 26 anni, fatta eccezione per una componente che, a soli 14 anni, accompagna il gruppo con la sua voce, in “su ballu cantadu”. Il gruppo è allenato dal maestro Piero e accompagnato nelle diverse serate dalla musica del talentuoso fisarmonicista Bastiano. Lo scorso maggio i ragazzi iniziano la stagione a Galtellì, ma la scomparsa del giovane compaesano Stefano Masala, di cui non si sono più avute tracce, non gli permette di proseguire il tour estivo e li vede costretti ad annullare le serate previste per maggio e giugno a Torralba e Fonni. Il gruppo ricomincia ad Arzachena i primi di agosto con la speranza di avere al più presto notizie di Stefano, riflettendo il sentimento di tutta la comunità nulese. Su facebook scrivono:«Ricominciare è difficile, ma necessario». Il gruppo folk non si occupa solo di ballo ma anche di attività legate al turismo locale come l’allestimento di un piccolo museo dedicato al costume di Nule. Per l’occasione fu creato un video chiamato "artes e mestieres". Appena pubblicato sulla pagina ufficiale

facebook del gruppo, il video ha avuto un consenso tale da arrivare in poco tempo a 60.000 visualizzazioni. Nel video è possibile notare la lavorazione del tappeto, del formaggio, de "sos iscarponese" (gli scarponi), attività artigianali che ancora sopravvivono a Nule.

Elena Corveddu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller