torralba

Il paese fa gli auguri a Lillia Sanna, “giovane” centenaria

TORRALBA. Sabato sera, con una simpatica cerimonia, preceduta dalla celebrazione di una messa di ringraziamento officiata nella chiesa parrocchiale, sono stati ricordati i cento anni di Maria Lucia...

TORRALBA. Sabato sera, con una simpatica cerimonia, preceduta dalla celebrazione di una messa di ringraziamento officiata nella chiesa parrocchiale, sono stati ricordati i cento anni di Maria Lucia Sanna, affettuosamente chiamata Lillia.

La centenaria nata a Pozzomaggiore il 29 settembre del 1915 convolò a giuste nozze il 18 Aprile del 1953 con Antonio Delrio, di Torralba dove in seguito trasferì la residenza. Il matrimonio fu allietato dalla nascita di due figli, Salvatore e Martino entrambi viventi e legatissimi alla loro madre. Zia Lillia è stata sempre una donna molto religiosa, puntuale e partecipe a tutte le cerimonie. Ora, a causa di qualche acciacco, ha limitato molto le sue uscite preferite anche in campagna dove, fino a qualche tempo fa, si recava quotidianamente. Ascolta la messa in tv e legge volentieri il giornale.

Alla cerimonia, tenuta nella palestra comunale, erano presenti il sindaco di Pozzomaggiore, Mariano Soro e la vice Lisa Mannu, il sindaco di Torralba, Giovanni Uras, i due figli e numerosi parenti ed amici.

Nell’occasione a zia Lillia è stata donata una copia dell’atto di nascita, un bel bouquet di fiori freschi e una targa ricordo. Diverse associazioni,

grate per il suo costante impegno sociale, le hanno offerto vari regali, fra i quali un quadro della Madonna ed alcune cornici. La “giovane centenaria” ha quindi ringraziato tutti con uno splendido sorriso e offerto un simpatico rinfresco. “A medas annos cun saludu”.

Emidio Muroni

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community