archeologia

La storia di Ploaghe riparte dalle chiese

Particolare attenzione per la vallata di Salvennor caratterizzata dalla presenza di numerosi edifici di culto

PLOAGHE. Il prossimo 24 ottobre si terrà a Ploaghe, presso la chiesa di San Michele di Salvennor, la presentazione del “Progetto Salvennor”, promosso dal Dipartimento di Storia, Scienze dell’Uomo e della Formazione dell’Università degli Studi di Sassari e dall’Associazione culturale Musas de Sardigna e pienamente condiviso con le istituzioni impegnate a vario titolo nel territorio di Ploaghe: il Comune, la Diocesi, la Soprintendenza Archeologia della Sardegna e la Soprintendenza per le belle arti e per il paesaggio per le province di Sassari e Nuoro.

L’idea nasce dall’incontro e dall’intesa tra l’Associazione Musas de Sardigna, che da tempo organizza iniziative di carattere culturale promuovendo la conoscenza del territorio, e l’Università di Sassari. Nell’ambito di questa collaborazione dal 2014 hanno preso avvio le ricerche nella vallata di Salvennor, caratterizzata dalla presenza della chiesa abbaziale di San Michele e di altri edifici di culto quali Sant’Antonio, Sant’Antimo, San Nicola, San Sebastiano, Santa Maria Austana e  Santa Margherita che, sorti in periodi diversi, testimoniano il lungo sviluppo insediativo di questo comprensorio territoriale.

Ai fini di un preliminare inquadramento dell’areale è stata svolta una campagna di ricognizioni archeologiche e geofisiche e di rilievo, che ha visto la collaborazione tra il Dipartimento di Storia, Scienze dell’Uomo e della Formazione (Elisabetta Garau, Luca Sanna) e il Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica (Vincenzo Pascucci) dell’Università di Sassari e la partecipazione di studenti di archeologia del medesimo ateneo. Il Progetto, che nell’immediato futuro sarà concentrato sulle indagini

di scavo presso la chiesa di San Michele, ha come obiettivo finale quello della ricostruzione storica dei cambiamenti che nel corso del tempo hanno interessato i paesaggi della vallata di Salvennor, la cui fisionomia e i cui assetti sono stati profondamente modificati da recenti interventi.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro