PREVENIRE OBESITÁ E DIABETE

«Movimento è vita», al via il progetto dell’Anteas

PORTO TORRES. In settimana prenderà il via la seconda fase del terzo progetto «Il mondo in movimento & propellente della vita» - ideato e portato avanti dal connubio tra associazione Centro...

PORTO TORRES. In settimana prenderà il via la seconda fase del terzo progetto «Il mondo in movimento & propellente della vita» - ideato e portato avanti dal connubio tra associazione Centro studio sportivo culturale Angedrass e la filiale Anteas gestita da Giuseppina Scano - per combattere obesità e diabete di tipo 2 che costituiscono due entità cliniche strettamente connesse al rischio di patologia cardiovascolare e di riduzione dell’aspettativa di vita.

Gli scopi generali del progetto, in linea con quelli del Piano nazionale di prevenzione 2013-2015, sono quelli di trasmettere ai pazienti selezionati le abilità, le competenze e le capacità per svolgere e fare svolgere un’attività fisica consona al recupero delle funzioni cardio-metaboliche articolari e motorie, per ridurre la progressione dell’alterazione metabolica e dell’incremento ponderale e migliorare la qualità della vita.

Il

progetto ha visto l’adesione di quasi 100 partecipanti, divisi in tre turni pomeridiani che si distribuiscono in tre sedute in palestra di un’orara ciascuna, e per chi fosse ancora interessato ad aderire potrà iscriversi rivolgendosi alla signora Giuseppina Scano (380456784). (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller