disagi

Lavori all'impianto di sollevamento, mercoledì 4 acqua a singhiozzo a Sassari e altri 7 Comuni

L'Enas deve intervenire a Santa Maria Coghinas, ad Alghero però l'approvvigionamento sarà garantito attraverso il bacino del Cuga

SASSARI. Domani, mercoledì 4 novembre l'Enas, Ente acque della Sardegna, ha programmato l’esecuzione di  lavori non più rinviabili per rendere più efficiente l’impianto di sollevamento di Santa Maria Coghinas. La durata prevista dei lavori è di circa 10 ore, nel corso delle quali verrà interrotta l’erogazione di acqua grezza.

Nel dettaglio, dalle 8 alle 18 verrà sospesa la fornitura agli impianti di potabilizzazione di Castelsardo, Truncu Reale e Monte Agnese ad  Alghero. I comuni interessati dal disservizio sono otto: Sassari, Sorso, Sennori, Porto Torres, Stintino, Alghero, Castelsardo e Tergu.

Non tutti saranno però toccati in egual misura dal disservizio. Di certo, come conseguenza dell’intervento Enas, Abbanoa è costretta a una serie di modifiche di regime degli acquedotti. Per quanto riguarda la città di Alghero, Enas ha assunto l’impegno di assicurare l’intero approvvigionamento con acqua proveniente

dal Cuga durante l’interruzione Coghinas, quindi non sono programmate interruzioni di erogazione all’utenza.

Potrebbe tuttavia accadere che la complessità delle operazioni di cambio acqua e il nuovo regime dell’impianto determinino la necessità di chiusura notturna dell’erogazione.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community