ploaghe

Un Natale speciale per i bambini orfani

PLOAGHE. Parla la foto per il bellissimo risultato della singolare iniziativa di solidarietà “Scambio di doni” che si è conclusa proprio la vigilia di Natale e che, grazie ad un’idea di un giovane...

PLOAGHE. Parla la foto per il bellissimo risultato della singolare iniziativa di solidarietà “Scambio di doni” che si è conclusa proprio la vigilia di Natale e che, grazie ad un’idea di un giovane ploaghese (che preferisce restare anonimo) ha coinvolto diverse attività commerciali di Ploaghe e anche dei paesi limitrofi, tutte impegnate in una gara di generosità.

Il giovane ploaghese è riuscito infatti a creare una sorta di catena di solidarietà in vista delle festività natalizie a favore dei bambini orfani o che vivono situazioni familiari disagiate anche dal punto di vista economico.

Una sorta di piacevole baratto, uno scambio vicendevole di beni di prima necessita fra famiglie e fra produttori di qualsiasi tipo, dall’allevatore all’artigiano, dal contadino al commerciante e così via.

L’iniziativa era finalizzata innanzitutto alla raccolta di giocattoli o di doni di vario genere, volendo anche di offerte economiche, a favore dell’Istituto Palazzolo di Sassari, retto dalle suore Poverelle di Bergamo. Istituto che da sempre si prende cura appunto di bambini e famiglie che vivono queste particolari situazioni e che per la sua opera si appoggia anche alla sensibilità di quanti vogliano contribuire a dare un sostegno ai bisognosi.

Per ogni giocattolo ricevuto da parte dei cittadini si è avuto in cambio un dono o un piccolo omaggio da parte del titolare dell’attività commerciale. Scambi di doni di vario genere ma tutti nella più assoluta libertà.

Una lodevole iniziativa quindi che proprio perché nata dalla spontaneità di un giovane generoso è stata premiata e condivisa da tantissime persone e la raccolta di giocattoli, come si vede nella foto, è stata davvero abbondante.

I giocattoli e i doni raccolti sono stati recapitati all’Istituto di viale Dante a Sassari e quindi ai destinatari

il giorno di Natale, per la felicità di molti bambini meno fortunati che ora sanno di poter contare anche su un giovane Babbo Natale, che ha pensato a loro regalandogli, insieme a quanti hanno raccolto il suo appello, veri e probabilmente inaspettati momenti di gioia.

Mauro Tedde

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller