Ledda (La Base): «Agris sempre senza direttore»

OZIERI. A più di due settimane dall’insediamento della commissione incaricata di esaminare i curriculum per la scelta del nuovo direttore dell’agenzia regionale Agris, che anche a Ozieri ha una sua...

OZIERI. A più di due settimane dall’insediamento della commissione incaricata di esaminare i curriculum per la scelta del nuovo direttore dell’agenzia regionale Agris, che anche a Ozieri ha una sua sede, ancora nessuna notizia giunge da Cagliari in merito alla nomina. Contro una «colpevole e inspiegabile lentezza» che «sta paralizzando l’intero settore agricolo» si scaglia il consigliere regionale de La Base Gaetano Ledda, che da tempo segue molto da vicino la vicenda e che lo scorso 9 marzo, all’indomani dell’insediamento della commissione nella sua formazione definitiva (dopo la sostituzione di uno dei componenti), aveva depositato un’interrogazione urgente all’assessore regionale all’Agricoltura Elisabetta Falchi chiedendo una immediata risoluzione della lunga vicenda.

«L’assenza di un direttore - dice Ledda - sta provocando gravi problemi gestionali all’agenzia, e inoltre, dopo la scadenza dei previsti giorni

di proroga dell’incarico del sostituto, attualmente Agris è priva di rappresentante legale e di garante della sicurezza dei lavoratori, dell’anticorruzione e della trasparenza. Chiediamo quindi - conclude - che questo irragionevole periodo di paralisi termini immediatamente». (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller