svaligiata la casa di un medico

Vendono 19 chili di argento rubato, tre denunciati

SASSARI. Stavano vendendo a un Compro Oro di Sassari la bellezza di 76 oggetti in argento del peso complessivo di 19 chili (per un valore economico, stando alle ultime quotazioni dell’argento, che si...

SASSARI. Stavano vendendo a un Compro Oro di Sassari la bellezza di 76 oggetti in argento del peso complessivo di 19 chili (per un valore economico, stando alle ultime quotazioni dell’argento, che si aggira intorno ai quattromila euro). Ma quel materiale era il bottino di un furto che era stato messo a segno la notte dello scorso 29 marzo nella casa di un medico che abita sul lungomare di Alghero. Ma la vera curiosità è che tra i tre sassaresi beccati dai carabinieri al Compro Oro, c’era anche il fratello del professionista derubato.

I militari sono entrati in azione giovedì intorno alle 13 e hanno fermato i tre, dopo averli accompagnati in caserma li hanno denunciati in stato di libertà per il reato di ricettazione.

Anche se, nei confronti di uno di loro (presumibilmente proprio il fratello della vittima del furto) c’è il sospetto che possa essere l’autore materiale del furto. L’unica persona che probabilmente aveva la possibilità di accedere all’abitazione di Alghero senza destare troppi sospetti.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community