È ufficiale: l’Ipab Sgb non esiste più

Pubblicato il decreto del presidente Pigliaru. Mercoledì assemblea sindacale

SASSARI. Nei giorni corsi è stato finalmente pubblicato sul sito della Regione Sardegna l’attesissimo decreto del presidente della Regione Francesco Pigliaru con il quale si dichiara l’estinzione dell’Ipab “San Giovanni Battista” di Ploaghe. Le segreterie territoriali di Cgil Fp, Cisl Fp e Uil Fpl esprimono tutta la loro soddisfazione perché dopo oltre vent’anni di dure battaglie sindacali è stato finalmente raggiunto un risultato importantissimo che lascia ben sperare per una soluzione definitiva della vertenza sulla struttura sanitaria ploaghese.

Il decreto di estinzione arriva dopo tutta una serie di azioni e interlocuzioni quotidiane tra le rappresentanze sindacali, l’assessorato regionale alla Sanità e la presidenza della giunta regionale, nel corso delle quali non sono mancati momenti di alta tensione vista la difficilissima situazione che vede ancora i lavoratori con dieci retribuzioni arretrate.

La delibera di giunta e il decreto di estinzione rispondono esattamente alle norme nazionali in materia di Ipab, pertanto le funzioni e il personale, i beni mobili e immobili dell’Ipab di Ploaghe, a eccezione di quanto contenuto nell’atto di scorporo dell’attività sociale, sono assegnati alla Asl di Sassari.

Il commissario della Asl Agostino Sussarellu dovrà perciò presentare entro 30 giorni dall’adozione del decreto, alla direzione generale competente in materia di sanità, un piano di incorporazione che contenga una serie di elementi essenziali: la rimodulazione dell’offerta assistenziale sulla base di apposite valutazioni di committenza, l’analisi della sostenibilità economica e la definizione delle misure necessarie a garantirla, le modalità di assorbimento e di inquadramento del personale interessato. Il piano di incorporazione sarà approvato dalla giunta regionale.

In ogni caso, la fase di riorganizzazione dell’assistenza dovrà concludersi entro 120 giorni dall’adozione del decreto. E mercoledì, alle 10, è prevista a Ploaghe un’assemblea sindacale con tutti i lavoratori convocata dalle rappresentanze sindacali, alla quale parteciperà il commissario straordinario della Asl Sussarellu, il direttore amministrativo Andrea Marras e

il direttore sanitario Maria Serena Zedda.

Sarà l’occasione per fare il punto della situazione per quanto concerne i pagamenti delle retribuzioni e delineare tutte le prospettive ancora da percorrere per arrivare all’effettiva incorporazione dell’ente e dei lavoratori.

Mauro Tedde

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro