emergenza immigrati

Oggi arrivano da Ventimiglia una cinquantina di rifugiati

SASSARI. Arriveranno da Ventimiglia in aereo cinquanta migranti che dovranno essere accolti nel Sassarese. Lo sbarco, che per una volta non avverrà in un porto ma nello scalo di Fertilia, è previsto...

SASSARI. Arriveranno da Ventimiglia in aereo cinquanta migranti che dovranno essere accolti nel Sassarese. Lo sbarco, che per una volta non avverrà in un porto ma nello scalo di Fertilia, è previsto per oggi. I rifugiati saranno distribuiti nelle strutture di accoglienza della provincia sotto il coordinamento della prefettura.

Gli immigrati provengono da una zona calda come Ventimiglia dove per mesi hanno vissuto in condizioni precarie e di scarsa igiene, accampati in tendopoli vicino al mare e nei pressi del fiume Roja. In attesa di poter raggiungere la Francia, da cui sono però stati respinti, A questa situazione si era cercato di trovare soluzioni con l’allestimento di un centro di accoglienza temporaneo nel palazzetto sportivo. Ma la protesta di un gruppo di mamme contrarie ad utilizzare il PalaRoja come alloggio per i migranti ha ribaltato la situazione.

Gli immigrati, quindi, ora verranno distribuiti in altre Regioni e tra queste c’è la Sardegna. Un’emergenza nell’emergenza, quindi. L’isola deve accogliere una certa quota di rifugiati, secondo i piani predisposti dal governo. Quota che non aumenterà, con l’arrivo dei nuovi disperati.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller