Oleandro, quartiere abbandonato

Strade invase dalle erbacce, spazi incolti che ospitano parassiti di ogni specie

PORTO TORRES. I residenti del quartiere Oleandro lamentano erbacce alte e una situazione igienico sanitaria carente lungo strade e marciapiedi. In settimana sono pervenute diverse segnalazioni alla redazione del giornale per denunciare l’erba che va ad invadere il passaggio delle persone, costrette a camminare vicino al ciglio della strada asfaltata per non rischiare di essere punti dalla zecche che prolificano.

Una delle parti più critiche è nella lunghissima via Bazzoni, dove si trova l’area che doveva ospitare la piscina, con il terreno incolto di fronte (proprietà privata) dove degrado e sporcizia rendono alquanto indecoroso un quartiere considerato da sempre residenziale.

Erbacce e ratti che scorrazzano soprattutto nell’edificio che avrebbe dovuto ospitare l’impianto natatorio, la cui costruzione incompleta e fatiscente rappresenta un invito per insetti e animali

che trovano ricovero nelle mura abbandonate.

I residenti chiedono espressamente al Comune di non perdere altro tempo per effettuare un intervento sul decoro, particolarmente necessario con l’arriva della stagione calda, alla pari come avviene in altre parti della città. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro