Sassari, un gruppo di volontari ripulisce le Conce

Alcuni cittadini si danno appuntamento su Facebook e rimettono a lucido la fontana. L'appello: "Ora spetta al Comune fare il resto"

SASSARI. Sono anche riaffiorati alcuni faretti dei quali nessuno conosceva l’esistenza, erano letteralmente coperti da erbacce e terra. Sono riemersi grazie al grande lavoro di pulizia fatto da un gruppo di cittadini che si è dato appuntamento su Facebook per cercare di rimediare in qualche modo al vergognoso degrado della fontana delle Conce.

«Abbiamo ridato dignità a un pezzo di storia sassarese. Abbiamo decespugliato, rastrellato, spazzato, aggiustato ciò che non andava. Abbiamo riempito quasi 50 sacchi di immondizia tra lattine, erba, barattoli, salviette, bottiglie. Abbiamo raccolto e dato a chi di dovere 71 siringhe usate. Abbiamo ripristinato e pulito la fontana».

Il bilancio di una giornata di lodevole impegno civico lo hanno fatto gli stessi promotori dell’iniziativa sulla pagina Facebook del gruppo «Segnala a Sassari». Mauro Cescon, Marina Sanna, Mauro Mulas, Antonello Caria, Salvatore Flore, Giuseppe di Paolo, Marcella Piras e Leonardo Zanza hanno lavorato a lungo per riportare al suo antico splendore uno dei simboli storici della città. Preoccupante il gran numero di siringhe usate recuperate dal gruppo di cittadini: «Alcune persino con l’ago scoperto. E poi boccette di metadone, fiale di soluzione e candele per scaldare l’eroina». Sono stati anche svuotati gli scoli dell’acqua intorno alla fontana.

«Ma non tutto è stato fatto – precisano – e ora l’amministrazione dovrebbe fare il

resto. La fontana all’interno è piena d’acqua ma l’impianto non funziona. I faretti a terra ci sono ma manca la corrente, i pali della luce non funzionano, le vasche non si riempiono per un’ostruzione nel tubo di comunicazione, i gradini che danno in via Amendola sono da riparare». (na.co.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community