benetutti

Una rassegna enologica in onore dell’arvisionadu

BENETUTTI. Ancora un nuovo successo per i vini di Benetutti. A decretarlo la sedicesima rassegna enologica “Logudoro-Goceano”, patrocinata dal Comune di Benetutti, che si è svolta qualche giorno fa...

BENETUTTI. Ancora un nuovo successo per i vini di Benetutti. A decretarlo la sedicesima rassegna enologica “Logudoro-Goceano”, patrocinata dal Comune di Benetutti, che si è svolta qualche giorno fa nel paese. Ecco le categorie della rassegna organizzata dalla Confraternita dell’Arvisionadu, vino locale: bianchi (amatori), bianchi (produttori), arvisionadu, arvisionadu flor (fruttato), rossi (amatori) e rossi (produttori). La giuria esaminatrice, composta da tecnici di Laore, Onav e Ais, e da enologi, ha in totale valutato 122 campioni. Sui bianchi si è distinto il vino di Benetutti, a conferma dell’attitudine del territorio. Per i bianchi presentati dagli amatori si è classificato al primo posto il vino di Benetutti prodotto da Francesco Ledda. Primo posto a un vino di Benetutti anche per la categoria dei bianchi presentati dai produttori professionisti, si tratta del bianco di Giovanni Molinu. Per i rossi prodotti dagli amatori si è aggiudicato il primo posto il vino di Salvatore Mameli di Bono, mentre per i rossi dei produttori professionisti il primo classificato è stato quello prodotto a Bono da Mariano Molotzu. Tra i vini locali per la categoria arvisionadu primo posto per Giovanni Sanna. Nel pomeriggio il convegno “Percorsi di vino, percorsi di sviluppo” ha ospitato i docenti dell’università di Sassari Silvia

Battino, Caterina Madau, Cinzia Podda e Salvatore Lampreu, e i rappresentanti di “Città del vino” e “Strada del vino Cannonau”. A moderare Giuseppe Scanu. Sono intervenuti il sindaco di Benetutti Enzo Cosseddu e il presidente della Confraternita dell’Arvisionadu Giampaolo Sanna. (e.c.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community