Villanova, da domani al via il Premio del Documentario

VILLANOVA MONTELEONE. Gli spazi suggestivi di Su Palatu, Sa Domo Manna e piazza Piero Arru fanno da cornice, da domani giovedì 18, alla giornata iniziale del Premio Villanova Monteleone per il...

VILLANOVA MONTELEONE. Gli spazi suggestivi di Su Palatu, Sa Domo Manna e piazza Piero Arru fanno da cornice, da domani giovedì 18, alla giornata iniziale del Premio Villanova Monteleone per il Documentario italiano, organizzato dall'amministrazione comunale del paese e dal Cineclub Sassari, come sezione del concorso internazionale Sardinia Film Festival.

Fin dal primo giorno le proiezioni si articolano in due momenti: di pomeriggio (dalle 17 a Su Palatu) una selezione di lavori fuori concorso e di sera (dalle 21 in piazza Piero Arru) tre dei sei documentari in concorso, scelti tra centinaia inviati da tutta l'Italia. Fanno parte del primo gruppo: "La memoria che resta" di Francesca La Mantia, "Io e Manfredi" di Luciano Toriello, "Urban Safari" di autori vari e "Coming back home" di Sandro Bozzolo (info al sito www.sardiniafilmfestival.it).

Sempre giovedì iniziano gli incontri con i registi,

che anche quest'anno si svolgono durante le cene-buffet (dalle 19.30 a Sa Domo Manna). Le ospiti della prima giornata sono Marcella Piccinini e Ilaria Godani, autrici, rispettivamente, di “La mia casa e i miei coinquilini (il lungo viaggio di Joyce Lussu)” e di “Sardegna megalite cosmico”.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller