Voci d’Europa nella basilica di San Gavino

PORTO TORRES. La 33esima edizione di Voci d’Europa, festival di musiche polifoniche, ritorna oggi alle 21 nella basilica di San Gavino con i concerti del coro sloveno Vokalna Skupina Vikra e del coro...

PORTO TORRES. La 33esima edizione di Voci d’Europa, festival di musiche polifoniche, ritorna oggi alle 21 nella basilica di San Gavino con i concerti del coro sloveno Vokalna Skupina Vikra e del coro spagnolo Grupo Vocal Kea. Al concerto si esibiranno anche il Coro Polifonico Turritano e il Coro da camera del Conservatorio di Sassari.

L’ensemble iberica si compone di dodici voci miste, arriva da Tolosa ed è uno dei cori da camera di riferimento nel panorama corale della Spagna. Si è esibito in numerosi festival e cicli di concerti di musica contemporanea in Francia, Belgio, Italia, Argentina e Uruguay, oltre ad aver pubblicato diversi cd. Il Vokalna Skupina, invece, è un gruppo che fa parte della scuola di musica slovena Glasbena matica di Trieste: l’ensemble è composto da cantori con una ricca esperienza musicale, ma anche da giovani coristi con ambizione e talento. L’attività concertistica e il repertorio sono basati sulla ricerca e sulla valorizzazione del proprio bagaglio culturale sloveno, proponendo al pubblico anche prime esecuzioni e ponendo particolare attenzione alla ricerca filologica del repertorio rinascimentale e romantico. Una serata del festival, venerdì prossimo, sarà dedicata

anche al folklore sardo e ci saranno situazioni di condivisione con pubblico e cittadinanza turritana attraverso la collaborazione col comparto agroalimentare e florovivaistico e al coinvolgimento e alla partecipazione di Coldiretti, Florgarden e ristorante Piazza Garibaldi. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller