elezioni a nulvi

Dopo un anno “risorge” la Pro loco

NULVI. Dopo una sorta di “anno sabbatico” risorge a Nulvi, come l’araba fenice, l’associazione turistica Pro loco. Il direttivo uscente, che aveva concluso il suo mandato quadriennale, si era infatti...

NULVI. Dopo una sorta di “anno sabbatico” risorge a Nulvi, come l’araba fenice, l’associazione turistica Pro loco. Il direttivo uscente, che aveva concluso il suo mandato quadriennale, si era infatti dimesso ma nessuno in paese aveva voluto prendere in mano le redini del sodalizio tanto che l’associazione era stata commissariata. L’assessorato regionale competente aveva nominato commissario Vittorio Spanu, presidente della Pro loco di Castelsardo, il quale in questi mesi ha riavviato un nuovo tesseramento e una volta raggiunto il numero necessario di iscritti ha indetto le elezioni. Elezioni che si sono regolarmente tenute nei giorni scorsi e dalle quali sono scaturiti i nomi dei candidati che andranno a far parte del nuovo gruppo dirigente. Si tratta nello specifico di Gabriele Costa, Gabriele Mundula, Alessia Marongiu, Magali Berton e Mario Luciano Brozzu. Revisore dei conti sarà invece Mario Gavino Sini mentre nel collegio dei probiviri sono stati eletti Selene Falchi, Gianluca Lezzeri e Maria Piera Serra. Del nuovo direttivo faranno parte anche due consiglieri comunali e più precisamente Marta Meloni per quanto riguarda la maggioranza e Laura Piredda per la minoranza. Ora il nuovo organismo si riunirà nei prossimi giorni per distribuire al suo interno le cariche sociali. La costituzione

della nuova associazione Pro loco è stata salutata con soddisfazione in paese perché era venuto a mancare un sodalizio che tanto bene aveva fatto negli anni scorsi promuovendo importanti iniziative e un’infinità di manifestazioni finalizzate alla valorizzazione del paese. (m.t.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro