I pensionati di Sorso protestano contro l’Arst

SORSO. I pensionati della Cisl di Sorso protestano contro gli aumenti delle tariffe del sistema di trasporto regionale. Il tema è stato affrontato durante una riunione che si è tenuta alcuni giorni...

SORSO. I pensionati della Cisl di Sorso protestano contro gli aumenti delle tariffe del sistema di trasporto regionale. Il tema è stato affrontato durante una riunione che si è tenuta alcuni giorni fa nella sede del sindacato in via Cimarosa, alla quale hanno partecipato i rappresentanti locali dei vari coordinamenti territoriali di Sorso, Sennori, Castelsardo e Nulvi.

Durante l’incontro sono state analizzate le problematiche relative al territorio in cui vivono e interagiscono migliaia di pensionati e di giovani. Una fra tutte, l’aumento - che il sindacato definisce «vergognoso» - delle tariffe del sistema Arst. L’attenzione dei pensionati è concentrata sui treni. «In questo caso - spiega la segretaria provinciale della Fnp-Cisl, Vanna Spanu - il rincaro colpisce maggiormente studenti e famiglie. Inoltre, a fronte di un aumento del costo del biglietto per i mezzi Arst

nella tratta compresa tra Sorso, Sassari e Porto Torres, si continua a viaggiare con mezzi obsoleti».

«L’aumento delle tariffe va rivisto - conclude la nota - e chiediamo un intervento diretto anche dei sindaci. In tal caso, saremo al loro fianco nella rivendicazione». (s.s.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro