anniversario a osilo

Il coro Tuffudesu incontra i “cugini” corsi Tavagna

OSILO. È diventata in poco tempo una delle più belle realtà del canto polifonico sardo, “Sa Cantoria de su Tuffudesu - Osile”, la corale nata a Osilo esattamente due anni fa. Formata da 18 coristi,...

OSILO. È diventata in poco tempo una delle più belle realtà del canto polifonico sardo, “Sa Cantoria de su Tuffudesu - Osile”, la corale nata a Osilo esattamente due anni fa. Formata da 18 coristi, sotto la direzione di Michele Sai, la formazione ha già all’attivo numerose uscite in Sardegna e fuori, in occasione delle quali ha sempre raccolto più che convinti consensi. E per celebrare nel migliore dei modi il suo secondo compleanno, la corale organizza per sabato prossimo l’evento “Sa Cantoria Incontra… i Tavagna”, un concerto/gemellaggio con una delle realtà polifoniche più importanti della Corsica, da oltre quarant’anni sulla scena del canto corale. Il concerto si terrà nella cornice della chiesa parrocchiale dell’Immacolata Concezione, con inizio alle 20,30. “Sa Cantoria de su Tuffudesu – Osile” è nata a Osilo nell’ottobre del 2014, grazie alla curiosità e alla passione di alcuni ragazzi che volevano avvicinarsi alla pratica del canto corale polifonico. In poco tempo, la nuova attività del canto polivocale a cuncordu e del canto polifonico praticata dal coro, incuriosì e avvicinò altri

coristi, e la squadra prese corpo fino a diventare un progetto.

Nella sua breve storia, Sa Cantoria de su Tuffudesu ha svolto una crescente attività concertistica, con numerose partecipazioni a manifestazioni e rassegne nel territorio regionale, nazionale ed in Corsica. (m.b.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller