Chiaramonti onora i Re Magi con “Cantigos de Coros”

CHIARAMONTI. Sarà all’insegna della tradizione de “Sos tres Res” quest’anno la rassegna canora “Cantigos de Coros” organizzata dal Coro de Tzaramonte e giunta alla sua dodicesima edizione. Dopo...

CHIARAMONTI. Sarà all’insegna della tradizione de “Sos tres Res” quest’anno la rassegna canora “Cantigos de Coros” organizzata dal Coro de Tzaramonte e giunta alla sua dodicesima edizione.

Dopo varie edizioni ospitate nella chiesa parrocchiale con diversi cori e artisti che portano avanti la tradizione musicale e canora isolana, questa volta la manifestazione si svolgerà in versione itinerante per le vie del paese. Una novità che sarà sicuramente accolta con favore perché ricalca una consolidata tradizione.

L’appuntamento è per giovedì 5 gennaio, alla vigilia dell’Epifania, serata in cui per tradizione nei nostri paesi si andava per le case, di porta in porta, a intonare canti appunto a “Sos tres Res”, ai tre Magi portatori di doni al Bambin Gesù. Il ritrovo

è alle 18,30 in piazza Repubblica.

Oltre al Coro de Tzaramonte, che è l’ideatore della manifestazione, canteranno e allieteranno la serata il Coro femminile Doria di Chiaramonti e la banda musicale “Luigi Canepa” di Sassari, tutti diretti dal maestro Salvatore Moraccini. (l.v.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller