Pietro Pilisi capitano dei barracelli

A Nulvi la compagnia potrà contare anche su un nuovo mezzo attrezzato

NULVI. Il consiglio comunale di Nulvi ha provveduto nei giorni scorsi a confermare la Compagnia barracellare e a nominare il nuovo capitano. Si tratta di Pietro Pilisi che dopo una lunga militanza in seno alla compagnia nulvese è stato chiamato dagli stessi barracelli a svolgere il ruolo di comandante. Sono stati inoltre eletti due nuovi tenenti, Sergio Brozzu e Mario Satta, il nuovo segretario, Gianni Pala e ben sette nuovi sergenti: Pietrino Cossu, Andrea Cossu, Giantonello Addis, Andrea Budroni, Gianni Siddi, Nino Ruzzu e Antonio Piras. L’amministrazione comunale e il sindaco Antonello Cubaiu hanno espresso soddisfazione per la conferma della compagnia e hanno ringraziato per il proficuo lavoro svolto il capitano e il segretario uscente, Piero Latte e Davide Murgia, augurando nel contempo buon lavoro al nuovo capitano, che ha prestato giuramento qualche giorno fa e a tutti i componenti. «L’amministrazione comunale cercherà in ogni modo di sostenere il lavoro della compagnia barracellare - ha voluto precisare il primo cittadino - cercando di garantire, nonostante le forti criticità dovute ai mancati introiti della società eolica Fri-el e alla relativa vertenza legale in corso, una continuità contributiva per il regolare funzionamento della compagnia». I barracelli hanno ricevuto in dono dal Comune un nuovo mezzo, una Fiat Panda 4x4, rilevata dal Corpo forestale a un prezzo simbolico di 100 euro. L’auto è in buone condizioni e rappresenterà un aiuto prezioso per il servizio svolto dalla compagnia. Il sindaco, pur riconoscendo il ruolo prezioso della compagnia, ha chiesto però un ulteriore sforzo ai barracelli per intensificare i controlli nel territorio, attivandone di nuovi anche all’interno del perimetro

urbano, in accordo con la polizia municipale e la locale stazione dei carabinieri. Nuovi controlli sono stati chiesti per il pozzo sacro di Nuraghe Irru, così da evitare situazioni di degrado dovute alla forzatura della rete e all’ingresso di bestiame all’interno del sito.

Mauro Tedde

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller