Buste con proiettili ed esplosivo a un avvocato sassarese

Indagini dei carabinieri sul grave episodio. Forse un legame con le aste giudiziarie a Sassari e in Gallura

SASSARI. Grave intimidazione nei confronti di un noto avvocato del foro di Sassari. Nei giorni scorsi il professionista ha ricevuto due buste contenenti  proiettili e miccia detonante. Il legale, che ha studio a Sassari ma opera anche in Gallura tra Olbia e Tempio, ha denunciato il fatto ai carabinieri del comando provinciale di Sassari che ha avviato le indagini. Il materiale è stato sequestrato e inviato agli specialisti del Ris di Cagliari. Tra le ipotesi formulate dagli investigatori c'è

un legame tra la intimidazione e l'attività svolta dal professionista nell'ambito di aste giudiziarie per immobili che si trovano in Gallura e che sarebbero in via di acquisizione da parte dell'avvocato. I carabinieri mantengono il massimo riserbo sulla identità del professionista minacciato.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community