Previste multe fino a 200 euro ma anche rimborsi

Il provvedimento del Governo riprenderebbe uno dei decreti attuativi della riforma Madia, rimasto in sospeso in seguito alla bocciatura della Corte Costituzionale. La violazione degli obblighi...

Il provvedimento del Governo riprenderebbe uno dei decreti attuativi della riforma Madia, rimasto in sospeso in seguito alla bocciatura della Corte Costituzionale. La violazione degli obblighi dovrebbe comportare l’applicazione di una sanzione pecuniaria stabilita mediante legge regionale. In assenza di quest’ultima, verrà comminata una somma pari

a sessanta volte il valore del biglietto ordinario, per un massimo di 200 euro. Inoltre viene prevista la possibilità di chiedere il rimborso del biglietto in caso di eccessivi ritardi dei mezzi pubblici, con limiti fissati in 30 minuti per le corse urbane e 60 minuti per quelle extraurbane.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community