Vini in gara tra mostre d’arte e fotografiche

Domenica a San Nicola la rassegna enogastronomica “Città di Ozieri” con l’Associazione Cuochi

OZIERI. Preparativi in corso per la XVIII Rassegna enogastronomica Città di Ozieri, ideata e curata dallo chef Mario Amati presidente dell’Associazione Cuochi Nord Sardegna, in programma domenica 14 maggio nel quartiere fieristico di San Nicola. Continuano a giungere alla segreteria i vini da presentare al concorso - bianchi, rossi rosati, passiti, da uve autoctone e alloctone - che saranno valutati da una giuria composta dagli esperti Gianluigi Madau e Giuseppe Tola, docenti, Federica Marando e Paola Tavera, sommelier Fis, Antonella Usai e Maria Mazzette, sommelier Ais, e infine Franco Corso, insegnante di Agraria.

La commissione giudicherà i vini la mattina, mentre i presenti potranno attendere gli esiti assistendo alle mostre d’arte e fotografiche allestite dagli artisti dell’associazione culturale Art Evolution Events di Franco Murtinu, che - novità di questa edizione - curerà la parte culturale dell’evento. Al termine delle valutazioni e delle premiazioni, come è ormai tradizione, si terrà il grande pranzo finale, curato dallo chef Amati e dai suoi collaboratori, a base di pietanze tipiche locali.

A tavola sarà servito un menu composto da aperitivi vari, antipasto di sottoli, salsiccia e salame Bardana, pecorino fiore sardo Cadau, ricotta mustia e formaggi misti Cabigliera e Zidda e Monzitta e Fiori, primo di gnocchi grano Cappelli Tanda & Spada in ragù di vitello e maiale con porcini, secondo di carni miste in umido con olive e

patate, dolci misti della Premiata pasticceria tipica di Gavina Delogu e degli Artigiani del Dolce, caffè e digestivo, birra e ovviamente i vini in concorso.

L’evento è patrocinato da Comune, Camera di commercio, Unione del Logudoro, Lions e Rotary Club. Info 349 1756987. (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller