il progetto abbanoa

Dieci e lode per “10 in condotte”

Seicento bambini al teatro Verdi per la grande festa conclusiva

SASSARI. Hanno ballato e scherzato per tutta la mattina i seicento bambini delle Elementari di Sassari coinvolti nel progetto “Dieci in Condotte”.

Quest’anno Abbanoa è entrata nelle classi del capoluogo turritano per raccontare la storia di Goccia, protagonista delle avventure che spiegano ai bambini in modo semplice e diretto il mondo del Servizio idrico integrato. L’iniziativa di educazione ambientale, realizzata con la collaborazione di Legambiente, è iniziata diversi mesi fa con le lezioni in classe. Ieri mattina al Verdi si è tenuta la manifestazione conclusiva.

Nelle pareti del Teatro sono stati esposti gli elaboratati realizzati in classe con la preziosa collaborazione delle insegnanti. L’entusiasmo dei bambini è esploso in platea grazie allo spettacolo teatrale della compagnia sassarese Circomobile della Sardegna. La storia messa in scena ha avuto come protagonista goccia, il personaggio del libro utilizzato per le lezioni in classe. Durante l’anno scolastico, infatti, a ogni singolo bambino delle classi aderenti al progetto è stato consegnato il libro delle avventure di Goccia, un supporto didattico realizzato in due diversi livelli (prima/seconda elementare e terza/quarta/quinta elementare) che ha spiegato in modo semplice e divertente il ciclo dell’acqua attraverso la storia di goccia che, grazie al lavoro dei tecnici di Abbanoa, si trasforma in "Supergoccia potabile".

Il progetto didattico ha coinvolto 26 classi dalla prima alla quinta elementare delle scuole di via Civitavecchia (quinta A), De Carolis (quarta D e quinta B), San Donato (quarta e quinta A), De Andrè (terza, quarta e quinta A), Caniga (seconda e quinta A), Villa Gorizia (seconda, terza e quarta A), Ottava (prima seconda, terza, quarta e quinta A), Li Pintu (prima e quinta A, quinta B, quarta e quinta C, prima E) e Latte Dolce e agro (quarta A e quarta B).

Lo spettacolo ha visto anche l’intervento dell’attrice Cristiana Cocco che ha letto un brano sull’acqua di Italo Calvino. Stimolare l’interesse per le tematiche ambientali e spiegare l’importanza che svolge Abbanoa come soggetto garante della tutela dell’ambiente facendo conoscere il processo industriale dell’acqua (dall’invaso alle abitazioni, e da qui alla depurazione, fino al ritorno in ambiente) e favorendo

l’attivazione di buone pratiche legate al consumo consapevole dell’acqua: è questo il motivo che ha portato a realizzare il progetto che ha accompagnato i bambini in diverse fasi: dalle lezioni in classe realizzate dagli operatori di Legambiente alle visite all’impianto di Truncu Reale.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista