Sassari, attacco del M5S: «I cassonetti sono sporchi e puzzolenti»

Interrogazione in consiglio comunale

SASSARI. «Il Comune di Sassari spende circa 26 milioni di euro all’anno per l’igiene urbana. Eppure all’alba di un sabato di giugno, dopo il passaggio dei macchinari per la pulizia dei cassonetti, gli stessi cassonetti sono ancora sporchi e puzzolenti. Foto e video ne sono la testimonianza. La città paga per un servizio che non funziona. Di più: il cittadino paga la Tari, tassa sui rifiuti, per un servizio che non esiste. È un’indecenza».

L’attacco porta la firma del Movimento 5 Stelle ed è contenuto nell’interrogazione presentata da Desirè Manca, portavoce in consiglio comunale del Movimento. «I mezzi deputati alla pulizia dei cassonetti non funzionano, ma nessuno verifica e accerta il loro non funzionamento. Il Comune di Sassari ha un capitolato speciale di appalto igiene urbana che prevede la sostituzione con apposite riserve messe a disposizione dalla ditta appaltatrice (art. 27 “Mezzi e attrezzature”) in caso di indisponibilità di un mezzo; ancora, l’articolo 42 “Lavaggio e manutenzione dei contenitori stradali” prevede che il servizio debba essere espletato per tutti i contenitori adibiti alla raccolta differenziata mediante apposito automezzo lava cassonetti e idoneo detergente».

Il servizio viene effettuato di notte. «In realtà sarebbe più giusto utilizzare il condizionale, viste le decine e decine di segnalazioni arrivate da cittadini residenti in diversi quartieri della città, in primis Luna e Sole e Carbonazzi. Ho verificato io stessa le segnalazioni – aggiunge la Manca – A Sassari invece mancano totalmente le attività di verifica del servizio in essere e un controllo relativo al rispetto delle modalità d’azione previste dal contratto. La città e i cittadini meritano rispetto. Un’amministrazione attenta dovrebbe come minimo verificare la situazione e dare seguito alle segnalazioni. Io l’ho fatto, ho realizzato foto e video e posso affermare con certezza: i macchinari per la pulizia dei cassonetti non
funzionano, e non funzionano da tempo».

«Chiedo a sindaco e assessore competente dove sono le attività di verifica di attuazione del servizio? Quando, come e da chi viene effettuato il controllo sulla qualità? Quali le sanzioni previste per inadempienza contrattuale? ».



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie