Ozieri, fine settimana fra musica e fuochi di San Giovanni 

Il programma di Estiamo in piazza propone un tributo ai Pink Floyd e i cantadores Nel quartiere di Bidda Noa si prepara l’accensione dei tradizionali “fogarones”

OZIERI. Un fine settimana ricco di eventi da giovedì 22 a domenica 25 a Ozieri, dove nell’ambito della rassegna Estiamo in Piazza, e non solo, sono in programma manifestazioni culturali, musicali e sportive.

Giovedì dalle 18 torna nell’anfiteatro del Cantaro l’appuntamento con i Giovedì Consapevoli, manifestazione di animazione e promozione culturale organizzata dalle associazioni Sa Mendula e Ossidhyana in collaborazione con Magic Dreams.

Da venerdì 23 a domenica 25 sarà la volta degli eventi della festa estiva di San Nicola, che unisce riti religiosi e manifestazioni civili. Clou della tre giorni di queste ultime sarà il concerto del sabato, affidato alla band The Floyd Experience, tributo ai Pink Floyd, gruppo sardo composto da Corrado Atzei, Gianmarco Manis, Gianluigi Mannea, Aurelio Sechi, Alessandro Tuveri, Michele “Cico” Marino, Manuela Dessì.

Musica anche venerdì con i balli del gruppo Koros e la domenica con una gara di cantadores con Tino Bazzoni, Emanuele Bazzoni e Macro Manca accompagnati alla chitarra da Nino Manca. Sempre sabato, l’associazione San Leonardo Bidda Noa propone nella piazzetta del quartiere, dalle 20, la rievocazione dell’antichissimo rito dell’accensione e del salto dei “fogarones” di San Giovanni, usanza che si perde nella notte dei tempi e che si ripete sempre anche a Ozieri in diversi quartieri anche al di fuori degli eventi culturali ufficiali. La giornata di sabato vedrà anche un nuovo appuntamento sportivo, al di fuori della programmazione di Estiamo in Piazza: è il primo Memorial Mario Puddu, torneo di calcio per bambini organizzato dalla famiglia e dagli amici del giovane scomparso prematuramente lo scorso ottobre. Il programma prevede, dopo la cerimonia di apertura affidata alle ballerine della Dance Ozieri Academy alle 10, un quadrangolare di calcio dei bambini delle società Junior Ozierese (in campo con le due formazioni dei Gialli e dei Blu), Mesu ‘e Rios Ozieri ’84 e Frassati. Dopo la premiazione dei bimbi, si riprenderà nel pomeriggio con la benedizione del parroco di San Nicola don Francesco Ledda e un secondo torneo, questa volta con le prime squadre delle società partecipanti: Ozierese,
Mesu ‘e Rios, All Blacks, Oschirese, Tottu che Pare Pattada, Amici di Mario 1 e 2. Dopo le premiazioni sarà musica con i Dj Gianluca Manca e Pietro Pinna. Il calendario completo degli eventi di Estiamo in Piazza è pubblicato sui siti www.comune.ozieri.ss.it e www.welcometozieri.it.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie