Illorai, litiga con il cugino e lo accoltella: denunciata 

Lui, 28 anni, va al pronto soccorso di Nuoro e scattano le indagini dei carabinieri Lei, 23 anni, è accusata di lesioni personali. L’aggressione dopo un alterco in casa

ILLORAI. Una discussione evidentemente particolarmente accesa se lei, una ragazza di 23 anni, a un certo punto ha estratto un coltello e ha colpito suo cugino all’addome.

È quanto accaduto martedì pomeriggio a Illorai. Una aggressione che alla vittima, un giovane di 28 anni, è costata il ricovero all’ospedale San Francesco di Nuoro dove è stato tenuto sotto osservazione dopo le prime cure al pronto soccorso. E proprio da qui – come vuole la prassi – è partita la segnalazione ai carabinieri della stazione del paese che hanno immediatamente avviato le indagini per capire chi e come avesse procurato al 28enne quella ferita che avrebbe anche potuto avere conseguenze ben più gravi.

I militari hanno quindi ricostruito l’accaduto, hanno rintracciato la ragazza di 23 anni e l’hanno denunciata a piede libero per lesioni personali. Non è scattato l’arresto solo perché era trascorso troppo tempo dal fatto e quindi non si poteva procedere all’arresto in flagranza. I carabinieri hanno anche sequestrato il coltello che la ragazza avrebbe usato per colpire il cugino.

Fortunatamente il ventottenne non è in pericolo di vita e se la caverà con qualche giorno di cura.

In base alla ricostruzione dei militari della stazione,
i due sarebbero arrivati allo scontro in seguito a una discussione violenta. Al momento, però, non si sa per quale motivo a un certo punto sia saltato fuori quel coltello e per quale ragione la ragazza abbia deciso di usarlo rischiando di far finire in tragedia una lite familiare.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro