Stati Uniti, saltano le nozze: lei invita al banchetto 150 senzatetto

A Indianapolis una coppia manda tutto a monte una settimana prima delle nozze. Ma il pranzo da 30mila dollari non è stato sprecato

INDIANAPOLIS. Una ragazza americana di 25 anni, che si è vista saltare in aria il matrimonio a una settimana dalla data delle nozze, ha deciso comunque di non sprecare il banchetto nuziale, costato 30mila dollari, invitando al pranzo nel lussuoso hotel Ritz di Carmel 150 clochard. Il fatto è avvenuto a Indianapolis, capitale dello stato dell'Indiana. Ed è stato raccontato dal giornale locale Indystar (cliccare per leggere l'articolo).

leggi anche:

La giovane e bella ragazza, Sarah Cummings, studentessa universitaria in farmacia, aveva organizzato per due anni insieme al suo promesso sposo, Logan Arujo, una giornata indimenticabile. Un matrimonio da sogno. Ma pochi giorni prima delle nozze, la coppia ha mandato tutto a monte.  Niente matrimonio.

La sposa ha dichiarato di aver versato fiumi di lacrime e che poi, scoprendo che i soldi per il banchetto nuziale non sarebbero stati rimborsati, ha deciso che non si poteva fare uno spreco simile. "Insieme ad alcuni amici abbiamo organizzato il ricevimento, portando le persone, tutti senza tetto della zona, con due grandi pullman. Così quel giorno che stava diventando uno dei più brutti della mia vita è diventato invece speciale e indimenticabile".

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie